News

Avis Aido Admo Summer Park

SummerParkSalzano2020

AVIS AIDO ADMO SUMMER PARK

DAL SITO DI AVIS AIDO SALZANO
“Dal 10 al 16 giugno con le Avis del Miranese, AIDO e ADMO saremo presenti con i nostri gazebi informativi al SUMMER PARK SALZANO.

Nella serata del lunedì  AVIS Provinciale Venezia, la presidente ADMO provinciale Venezia Manuela Fossa e la presidente Nazionale AIDO Flavia Petrin interverranno sul tema “Io dono non so per chi… ma so perchè”

Durante le serate i volontari saranno a disposizione per diffondere la cultura del dono e consegnare materiale informativo a quanti lo richiederanno.

La serata del sabato sera sponsorizzata dai gruppi AVIS – AIDO – ADMO sarà un altro momento per avvicinare tutti al mondo del dono.

In un contesto di musica, sport, divertimento, cultura anche noi vorremmo divertirci facendo del bene!”

Salzano Summer PARK nasce nel 2013 da Gruppo X e Polisportiva FLY con un’idea precisa: quella di divertirsi facendo del bene per chi ha bisogno. Il festival ha come primo obiettivo quello di dare ai giovani la possibilità di dare il proprio contributo alla comunità. Quindi l’idea base sta proprio nel creare un festival che sia di tutti e per tutti.

Summer Park vuole unire i valori dello sport, della musica e della cultura per un divertimento che sia sano e alla portata di tutti, giovani e famiglie, ragazzi e ragazze. Vogliamo divertirci facendo del bene!

Volontari

LA CULTURA DEL DONO

Perché AVIS AIDO ADMO SUMMER PARK?
Dal 2016 anche Avis Aido e Admo Salzano collaborano all’iniziativa proprio perché condividono i I valori del festival. 

Per questo motivo Summer PARK Salzano si impegna molto nella sensbilizzazione verso al cultura del dono attraverso conferenze e punti di informazione nell’area durante la settimana del festival. 

Spesso si sottovaluta l’importanza del dono sotto questo punto di vista e le esperienze che hanno toccato da molto vicino l’organizzazione hanno reso possibile questa voglia di diffondere una cultura importante, che può salvare vite.

IL NOSTRO PAYOFF

Il nostro payoff (che è anche il nostro hasthag) è #WhereYouLeaveYourMark perché quando vieni a cantare sotto il palco, a guardare o partecipare ai tornei sportivi, per una birra o un panino… insomma quando vieni a trovarci lasci il tuo segno positivo, segui i valori del festival. Infatti il ricavato della cucina, seguita dal Gruppo Missionario di Noale (dentro l’organizzazione dal 2015), va direttamente in beneficenza, in un progetto scelto insieme ogni anno.
Il ricavato del bar invece finisce nelle attività delle associazioni che rendono possibile questa bellissima festa lunga una settimana.

IL NOSTRO OBIETTIVO

I valori del festival segnano il nostro obiettivo,  cioè quello di crescere ogni anno. I numeri parlano chiaro, ma quello a cui il festival punta non è la quantità, ma la qualità dell’offerta.
Ogni anno cerchiamo di superarci rispetto all’edizione passata attraverso una ricerche approfondite e tenendo sempre in mente la nostra mission.

La nostra ricerca di qualità rispecchia quindi anche la voglia e la determinazione di far del bene non solo per la comunità, ma anche per l’ambiente che ogni anno ci ospita, ci culla e ci supporta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *